logo CIPAT
16 luglio 2018

Progetto Stay@School

Life Long Learning Programme Leonardo Da Vinci Subprogramme – Multilateral Project Transfer of Innovation

 

Il progetto Stay@School affronta un problema comune a tutti i sistemi dell'educazione Europei, quello del precoce abbandono della scuola da parte di giovani a fronte di difficoltà di tipo sociale, economico, comportamentale che il mondo della scuola e della formazione professionale, non riescono a identificare e prevenire nei loro effetti. Il progetto Stay@School si basa su una conoscenza approfondita del fenomeno, grazie al loro coinvolgimento nel progetto School Inclusion, finanziato dalla Commissione Europea nel quadro del Programma LLP, Comenius CMP.

sono state recensite ed analizzate più di 240 pubblicazioni sul tema, disponibili a livello Europeo
sono state realizzate interviste con esperti del settore e Casi di Studio che hanno consentito di individuare i bisogni effettivi degli insegnanti per ciò che riguarda lo sviluppo delle capacità necessarie per prevenire la dispersione scolastica.
sono state raccolte esperienze dirette di insegnanti che hanno affrontato il problema nelle loro scuole al fine di identificare migliori prassi nel campo della prevenzione e gestione del fenomeno del drop out "sul campo"
è stato creato un rapporto transnazionale che costituisce una fonte di conoscenza del fenomeno di grande rilevanza, potendo comparare le analisi delle situazioni esistenti in 5 paesi Europei (Germania, Grecia, Italia, Irlanda e Regno Unito).
In particolare il progetto Stay@School intende ampliare e trasferire i prodotti del progetto School Inclusion volti a formare insegnanti e formatori sul tema della prevenzione dell'abbandono di percorsi di educazione e formazione.

Il pacchetto formativo on-line che dota gli insegnanti di tutte le competenze per la prevenzione del drop out scolastico
La raccolta e condivisione di esperienze dirette degli insegnanti
Obiettivo generale del progetto Stay @School è quello di capitalizzare e valorizzare l'esperienza del progetto School Inclusion e i prodotti grazie ad esso realizzati ad un più ampio gruppo di potenziali beneficiari al fine di dotare insegnanti e formatori delle necessarie competenze e capacità per:
Individuare i principali segnali che, riscontrati nei comportamenti degli studenti, sia a livello individuale che di dinamiche di gruppo, possono essere considerati come indici di disagio e di rischio di abbandono dello studio
Individuare le principali cause ed ostacoli che possono portare gli studenti a decidere di lasciare la scuola ed allontanarsi dalla partecipazione a occasioni formative
Progettare ed implementare strategie di intervento volte a prevenire il fenomeno dell'abbandono scolastico.
Obiettivi specifici del progetto Stay@School che si intendono presentare alle scuole sono:
Utilizzare i materiali formativi disponibili sul portale School Inclusion per la formazione di insegnanti di scuola superiore affinché sviluppino le capacità per identificare e prevenire le cause principali dell'abbandono dei percorsi di educazione e formazione da parte dei giovani.
Coinvolgere gli insegnanti in un'esperienza di formazione pratica sul campo finalizzata all'applicazione delle conoscenze maturate ed alla produzione di materiali didattico-informativi, rivolti a colleghi e a studenti, sul tema della prevenzione dell'abbandono scolastico.
Favorire l'inclusione del portale School Inclusion e dei suoi contenuti formativi nei sistemi di istruzione e di formazione degli insegnanti dei paesi coinvolti e in particolare del personale docente e dirigente di 30 scuole secondarie di tipo tecnico e professionale in 4 paesi europei.
Il progetto intende trasferire i prodotti principali del progetto School Inclusion:
Il corso di formazione on-line finalizzato a preparare gli insegnanti ad identificare gli studenti a rischio di un precoce abbandono della scuola e a fornire loro le competenze per prevenire il problema.
Il Database di 240 recensioni delle più importanti Pubblicazioni Europee sul tema dell'abbandono scolastico.
La raccolta di 25 Casi di Studio di studenti che hanno abbandonato la scuola e di 52 Esperienze dirette di insegnanti che hanno avuto successo nel prevenire il problema del drop out.
Saranno coinvolti in questa attività di trasferimento :
80 nuovi insegnanti di scuole superiori, Istituti Tecnici e Professionali italiani di 3 diverse Regioni : Toscana (con scuole diverse da quelle già coinvolte nel progetto School Inclusion) Veneto e Lazio,
60 nuovi insegnanti di scuole superiori, Istituti Tecnici e Professionali di 3 diversi paesi Europei : Romania, Spagna e Belgio.