logo CIPAT
26 giugno 2019

News

Corso di Formazione Sistema Nazionale di Valutazione

Cipat organizza per gli Istituti Associati un corso di Formazione gratuito sul processo di autovalutazione, miglioramento e rendicontazione previsto dal Sistema Nazionale di Valutazione.


 Firenze, 17 novembre 2014

Prot. 109/a 

Agli Istituti Associati

Loro sedi

 

 Oggetto: formazione su Sistema Nazionale di Valutazione.

 

Cari Dirigenti,

come sapete la CM 47/2014 stabilisce che a partire dal 2015 tutte le scuole italiane dovranno avviare il processo di auto-valutazione, miglioramento e rendicontazione e potranno essere sottoposte a valutazione esterna nell’ambito del Sistema Nazionale di Valutazione, coordinato dall’INVALSI.

 

CIPAT intende supportare le scuole associate in questa importante svolta, forte della sua esperienza nel campo della Qualità organizzativa e della disponibilità la suo interno di esperti e valutatori INVALSI.

 

A questo fine CIPAT organizza presso la sua sede, Pzza S. Ambrogio/angolo v. dei Pilastri – Firenze, un corso di formazione in forma laboratoriale, fondato sui seguenti tre temi essenziali:

  • 1.      Il Sistema Nazionale di Valutazione: modello, indicatori, funzionamento (Mauro Di Grazia, 1 dicembre 2014, ore 10/13);
  • 2.      L’attività obbligatoria delle scuole: auto-valutazione, miglioramento, rendicontazione (Cristina Cosci, 3 dicembre 2014, ore 10/13);
  • 3.      Informazioni sui risultati delle prove INVALSI (Alfio Pelli, 9 dicembre 2014, ore 10/13).

 Il corso – gratuito - è riservato esclusivamente alle scuole associate al Consorzio, in regola col pagamento delle quote annuali 2014.

 Per iscriversi è necessario compilare il modulo di domanda allegato che prevede la possibilità di partecipazione per non più di due persone, preferibilmente il DS o il vice e il docente referente per l’Auto-valutazione. Il modulo deve essere restituito via e-mail all’indirizzo concorzio.cipat@tiscali.it. entro e non oltre il 22 novembre pv. . Data la limitatezza dei posti, si fa presente che saranno accolte le domande pervenute in ordine cronologico fino ad esaurimento dei posti.

 

     Cordiali saluti

Il presidente CIPAT

Giuseppe Italiano