logo CIPAT
18 agosto 2019

News

School Safety Net

 Nei primi giorni di aprile, sul portale del Progetto School Safety Net, saranno pubblicate, nella lingua nazionale dei numerosi paesi europei partner del Progetto, le Linee Guida sviluppate e concordate per la prevenzione dell’abbandono scolastico, rivolte ai diversi target di operatori scolastici (dirigenti, insegnanti, studenti, genitori, decisori politici) su quattro temi fondamentali: l’identificazione degli studenti a rischio, l’integrazione degli immigranti; il supporto agli allievi con problemi di apprendimento, la prevenzione del bullismo. Ogni linea guida è impostata sulla proposta di dieci azioni (step, gradini) semplici e coerenti che riassumono le migliori pratiche sviluppate nei paesi europei, frutto della riflessione di studiosi, di pubblicazioni anche on line, di esperienze consolidate raccolte in tutto il continente.

Le tappe successive del Progetto – che si avvia verso la conclusione entro il 2014 - saranno due. La prossima tappa sarà l’identificazione di casi di studio (casi scenario) desunti da esperienze presentate dai numerosi insegnanti partecipi del progetto (in ogni paese ne sono coinvolti almeno dieci). Tali esperienze saranno discusse in un forum on line internazionale e da questa discussione scaturirà la scelta delle più interessanti e complesse, da sottoporre, nella successiva tappa conclusiva, ad una analisi transnazionale comparativa, tesa a validare e/o modificare le Linee Guida.

L’ambizione del progetto è proprio quella di tradurre le buone pratiche europee di lotta alla dispersione in linee guida semplici ed efficaci che supportino gli insegnanti dell’Unione Europea nella impegnativa e difficile lotta all’abbandono scolastico. Per avere informazioni più approfondite sul Progetto vai su questo sito al link Progetti EU,“School Safety Net”.